Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Se potessi avere mille euro al mese

Ci sono ragazzi che quando sentono parlare di "generazione 1000 euro" sospirano con amarezza e pensano "magari". Sono i ricercatori e dottorandi italiani. Il futuro del Paese. Il futuro della nostra ricerca. Il futuro e basta. Se trovassero un terreno solido sotto i loro piedi ci guadagneremmo tutti. Basterebbe un briciolo di FIDUCIA. Basterebbe che qualcuno soffiasse sull’entusiasmo che li anima invece di spegnerne la fiamma.

L’Adi, che riunisce i dottorati e dottorandi italiani, ha lanciato questa petizione. Certo che sono viziati questi ragazzi. Chiedono di essere pagati mille euro al mese, non 820 come succede ai più fortunati. Di più: pretendono addirittura che questi soldi vengano distribuiti anche ai 18mila dottorandi che attualmente lavorano GRATIS.

Un emendamento approvato al Senato, che prevede uno stanziamento di 40 milioni di euro per le borse di studio, è ancora sprovvisto di copertura. Attendiamo con FIDUCIA, noi.

  • luca salvioli |

    caro milo, mi pare, purtroppo, che spesso prevalga la rassegnazione. Quante volte sentiamo dire “in Italia è così…” con una risatina finale che dà l’idea dell’impossibilità di cambiare? Ma noi crediamoci, perchè basta che le cose cambino per una persona, che poi un passo alla volta, piano piano…

  • milo |

    sono garantito e ho la pancia piena, non ho titoli per dare giudizi, ma mi pare strana e stridente la pace sociale italiana. vi chiedo: cos’altro deve succedere, di quanto si deve alzare il livello di provocazione e ricatto per provocare una sacrosanta reazione?

  • Luca Tremolada |

    Bella la tua nuova foto, sembri itterico:….ah ah ah ah ah ah ah ah ah aha hah ah ah aha

  • luca salvioli |

    converrà tenere questo post a lungo allora, la vicinanza tra le due foto è divertente…

  • andrea |

    figa la nuova testata, complimenti… mi sa che piace anche alla dottoranda: la sluma come un santino…

  Post Precedente
Post Successivo